25 aprile di corsa e di passo a Ozzano dell'Emilia e San Venanzio di Galliera. Ultimo appuntamento podistico di aprile a Pian di Macina In evidenza

Di Fausto Cuoghi

"Il 25 aprile è, per l’Italia, una ricorrenza fondante: la festa della pace, della libertà ritrovata, e del ritorno nel novero delle nazioni democratiche. Quella pace e quella libertà, che - trovando radici nella resistenza di un popolo contro la barbarie nazifascista - hanno prodotto la Costituzione repubblicana, in cui tutti possono riconoscersi, e che rappresenta garanzia di democrazia e di giustizia, di saldo diniego di ogni forma o principio di autoritarismo o di totalitarismo........." (Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana).

Nel 79mo anniversario della Festa della Liberazione, ricorrenza nazionale che si celebra ogni anno per ricordare la liberazione d'Italia dalla dittatura fascista e occupazione nazista,  Ozzano dell'Emilia ha ospitato la 53a edizione "Camminata della Resistenza".  Iniziativa sportiva organizzata dalla Polisportiva Avis Bolognese, i gruppi podistici dell'Avis di Ozzano, Pianoro, San Lazzaro , i Comitati per le Celebrazioni della Resistenza con il patrocinio del Comune di Ozzano dell'Emilia, la collaborazione di Uisp e Comitato podistico bolognese che ha registrato l'adesione di 576 partecipanti , portacolori di 15 società affiliate al Comitato podistico bolognese, e un gruppo locale.

Tradizione meteo confermata a San Venanzio di Galliera nella 33a edizione "Le vecchie borgate - 2° Memorial Stefano Manferdini", iniziativa ludico motoria organizzata  dalla Associazione sportiva dilettantistica "Galliera" con la collaborazione del Comune, Assessorato allo Sport, A.S.D. Galliera Sportiva, Uisp e Comitato podistico Bolognese.  Evento sportivo del 25 aprile che come per le precedenti edizioni ha beneficiato della presenza del sole, gratificato dalla presenza di 780 concorrenti e fra questi, con il pettorale numero "1" , Stefano Zanni, Sindaco del Comune di Galliera.

"Ricevere i complimenti di molti camminatori per l'organizzazione della gara - afferma Roberto Cavalleretto, presidente della società organizzatrice - è stata la gioia più grande e ci ha dato sicuramente morale per riprovarci anche il prossimo anno".

Occhio di riguardo per le concorrenti femminili con un omaggio floreale affiancato al premio di partecipazione.

ven

Prossimo appuntamento : "Camminata del Puntirone"

Passo dopo passo lungo i crinali che abbracciano Pian di Macina lungo alcuni tratti della "Galaverna" e in ambiente naturale "doc"  la pillola di benessere offerta alle 9:00 domenica 28 aprile dalla Avis Pianoro organizzatore della "Camminata del Puntirone"  con il patrocino del Comune, la collaborazione di Uisp e Comitato podistico bolognese. Partenza e arrivo dal centro feste di  via Garganelli 13 , percorso con distanze a scelta fra 10, 6,8 e 2,3, chilometri, ristoro finale "recupera-calorie" con gramigna e salsiccia. INFO :  3387512138

punt

Letto 342 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Aprile 2024 09:13