Finisce la storia della Gabbi ma il logo continua la sua corsa In evidenza

Di Fausto Cuoghi

Finisce una storia fra le più belle del podismo bolognese , la storia del gruppo sportivo Gabbi Ponteggi fondato da Nerio Morotti.

Dopo anni  di attività agonistica, impreziosita da innumerevoli successi  e fra questi la conquista di undici titoli italiani di società , due medaglie di bronzo in Coppa Europa a squadre di corsa su strada, il 31 dicembre del 2023 ha messo fine a un viaggio a bordo gambe durato oltre mezzo secolo.

Un viaggio iniziato nel 1971 con la creazione del "Tagliatella Club" che debuttò alla "Tre Monti di Imola".

Termina una storia che dà l'avvio ad un altra realtà dove il logo Gabbi, affiancato a quello del team "Cinque cerchi corsa " di Mezzolara di Budrio  del presidente Martino Farinazzo, continuerà a gareggiare alla ricerca di successi.

In cabina di comando con la divisa di direttore tecnico e sportivo  Augusto Salmi alla guida di una sessantina di atleti.

" L'impegno è dare continuità alla straordinaria esperienza durata venti anni che abbiamo vissuto con Nerio e la sua società - afferma - Cercheremo di ripagarlo dell'aiuto che ci ha fornito anche in questa fase"

Il debutto del nuovo team è in programma il 10 marzo al trofeo " Corri con l'AVIS di Imola".

" Siamo determinati a iniziare il nuovo cammino con un buon  ritmo di corsa - conclude - Se dovesse arrivare anche il podio sarà una ottima vitamina che ci aiuterà ad affrontare con grinta le prossime gare".

Letto 566 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Gennaio 2024 12:46