Solidarietà oltre la pioggia alla "Pigiama Run": sole protagonista alla "Camminata Marconiana" e "Camminata campagnola". In evidenza

Di Fausto Cuoghi

 
La pioggia bagna il pigiama dei partecipanti della "Pigiama Run" evento organizzato da LILT , e due società come partner tecnici Sanrafel" di Bologna e AVIS, Associazione Volontari Italiani del sangue, di Pianoro. Nell'ultima giornata di settembre 130 concorrenti hanno sfidato il maltempo pur di portare il proprio contributo alla realizzazione del progetto
firmato dalla LILT "Un regalo per i ragazzi dell'oncologia pediatrica" finalizzato a sostenere le particolari esigenze dei ragazzi e degli adolescenti affetti da patologia oncologica."E' stata una bella iniziativa - sottolineano Francesco Perri , rappresentante della San Rafel, e Massimo Polga, Avis Pianoro - Nonostante le avversità atmosferiche la gente ha risposto con il cuore partecipando anche con la presenza di "Giove pluvio"ad un iniziativa solidaristica finalizzata alla raccolta di risorse economiche per l'acquisto di giochi e strumenti particolarmente adatti alla fascia di età e raramente disponibili in ospedale, per regalare occasioni di sollievo e svago soprattutto nei momenti più delicati delle terapie. Iniziativa di solidarietà di cui andiamo fieri. Il successo - conclude - è opera della LILT di Bologna e di tutti i volontari che hanno curato l'aspetto organizzativo". Nella prima giornata di ottobre i crinali di Sasso Marconi hanno ospitato i concorrenti della "Camminata Marconiana" iniziativa ludico-motoria organizzata dal C.S.I. Sasso Marconi ASD con la collaborazione del CSP Pontecchio ASD. In gara circa trecento concorrenti impegnati su due percorsi, mini di tre chilometri e "medium" di sei e 500 metri. Gara organizzata nel calendario di eventi per la festa della chiesa parrocchiale di Santo Stefano. Giornata con temperatura ideale per correre e camminare lungo un percorso collinare caro a Guglielmo Marconi nei luoghi dove realizzò il futuro tecnologico della intera umanità, Particolarmente significativo il passaggio davanti a Villa Griffoni, sede del mausoleo e residenza dello scienziato bolognese. A Longara di Calderara di Reno il 2 ottobre 768 i protagonisti della "Camminata campagnola" organizzata dal G.P. Longara A.P.S. con il patrocinio della Città di Calderara di Reno, iniziativa del calendario UISP Atletica e Comitato di Coordinamento podistico di Bologna." Siamo soddisfatti di come sono andate le cose - afferma Salvatore Lumia, Presidente del G.P. Longara - Dopo due anni di crisi siamo ritornati più o meno al pre-covid con un ristoro ricco e la piazza di Longara piena. Era presente il sindaco di Calderara Giampiero Falzone che ha presenziato alla premiazione dei gruppi e successivamente inaugurato la Casa delle Associazioni di Longara che si trova proprio nella piazza dove si è svolta la manifestazione".
Prossime iniziative : "Camminata ecologica salviamo il Navile e Memorial Sante Spiga Casadio" (4 ottobre) , Du Pas par Pianor" (8 ottobre), Trotterellata"( 9 ottobre)
Festa del patrono di Bologna in movimento il 4 ottobre a Bologna al parco dei giardini "Cà Bura" di via Arcoveggio per la seconda edizione "Camminata ecologica salviamo il Navile e Memorial Sante Spiga Casadio". Partenza ore 9:00 : due percorsi , 10 e 3 chilometri. Iniziativa organizzata da Comitato Staffette Podistiche del Due Agosto. INFO : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3483109680. Al parco del Ginepreto di Pianoro di via della Resistenza 201, l'8 ottobre la Pro Loco AVIS di Pianoro organizza la 22a edizione "Du Pas par Pianor" (Due passi per Pianoro), camminata ludico-motoria di 7,4, 5, 2,8 chilometri con partenza libera dalle ore 16:00. Iniziativa solidaristica finalizzata a sostenere il laboratorio di grafica e tipografia della Fondazione Itaca Onlus che si avvale del contributo di ragazzi diversamente abili. Evento patrocinato dal Comune di Pianoro e Fondazione "Itaca", promosso da Uisp, Comitato podistico bolognese e Pro Loco Pianoro. INFO: 3387512138 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Alle 9:00 di domenica 9 ottobre la "Trotterellata" di Sala Bolognese , camminata di 14,6, 12, 5,8 , festeggia il suo 42mo compleanno . Iniziativa fra le più veterane del comprensorio bolognese nata nel 1980 con la prima edizione che registrò la presenza di circa 800 partecipanti, numero importante per quel periodo che rappresentava l'avvio ufficiale del podismo metropolitano. "Negli anni '90 abbiamo raggiunto al cifra iperbolica di 3333 concorrenti - sottolinea Ivo Viaggi, Presidente del Gruppo Podistico AVIS organizzatore della gara - Purtroppo la pandemia ha tagliato il numero di presenze e allora per invogliare le persone di tutte le età a praticare nuovamente attività fisica abbiamo previsto una serie di novità. Fra queste la più importante premi speciali didattici alle scuole locali, e, come da tradizione, una crescentina gratuita a tutti i partecipanti che auspichiamo arrivino a toccare la soglia di 1500 presenze. ". INFO : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3886079576.
Letto 115 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Ottobre 2022 16:41