Siamo andati al Massimo

Oltre 1500 partecipanti in totale, una competitiva con quasi 440 pettorali

un percorso bello e piattissimo, con qualche km di sterrato e il vento come unici ostacoli, tanto agonismo da una parte e divertimento dall'altra. La sesta edizione di vado al Massimo, la camminata con tre ludico mottorie e la competitiva per le strade di Mezzolara ha fatto di nuovo centro. A vincere sono stati Isabela Morlini tra le donne e Luis Matteo Ricciardi tra gli uomini. Tanti premi di categoria e altrettanti sorrisi alle foto di squadra per i partecipanti al Fog Trophy, di cui questa corsa era seconda tappa. Ma, soprattutto, hanno vinto tutti quelli che c'erano nel ricordo di Massimo, che con la loro presenza hanno aiutato l'attività di ricerca dell'Istituto Ramazzini e la scuola di Mezzolara a introdurre progetti sportivi al proprio interno. Un ricordo, quello di Massimo Miccoli, sempre vivo negli occhi lucidi di mamma Ivana, che ha premiato i vincitori assieme al sindaco di Budrio, Maurizio Mazzanti, e al vicepresidente dell'associazione Cinque Cerchi, Martino Farinazzo. Artefice, come al solito, di un'organizzazione ottima, con palestra e docce accoglienti, pasta party alla fine. Una corsa da non perdere mai.     

Letto 274 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2019 11:13