"Sangiorgio10TEN" numero di concorrenti "extra large" da tempi d'oro del podismo bolognese. Armando Righi recordman di presenze alla "StraBologna". Prossimi appuntamenti: Stiatico, Pianoro, Castelletto di Serravalle In evidenza

Di Fausto Cuoghi

Numero di podisti che riporta ai tempi delle camminate super affollate, il dato che emerge dalla "Sangiorgio10TEN" di  domenica 12 maggio organizzata a San Giorgio di Piano dalla società sportiva "Quasi atleti". Un fiume di 1770 concorrenti e la presenza di 24 società del Comitato podistico bolognese nella gara che si svolgeva in concomitanza con la StraBologna, rappresenta un risultato da incorniciare.

 

Armando Righi detentore di primati sportivi e recordman di presenze alla "StraBologna"

 

"Un passo alla volta, e con i piedi ben piantati per terra, nessuna meta è irraggiungibile"  frase di Francesco Moser che fotografa la carriera sportiva di Armando Righi, 94enne nato il 10 ottobre 1930 a Bologna in via Battindarno, fondatore nell’ottobre del ‘48 della polisportiva  Pontelungo del Quartiere Santa Viola trasferita poi nel quartiere Reno, eletto Presidente nello stesso anno  carica che ricopre ancora oggi. Settantasei anni di partecipazione a varie discipline sportive con un palmares che nell'atletica ospita il titolo italiano 4000 metri di marcia nel'85 al "Dall’Ara" di Bologna, nel '91 tricolore 5000 metri di marcia allo Stadio Tardini di Parma con replica nel ’95 a Padova.  Il 20 Febbraio 2010 da “MM80” vincitore campionato italiano 3000 metri di marcia in 24.05.67 al Pala Indoor di Ancona.

"L’anno dopo, il 5 marzo del 2011,  arrivai secondo in 23.31.80 - sottolinea - nel 2010 titolo italiano nel getto del peso che ho replicato il 5 marzo dell'anno successivo. Il 10 marzo 2012 debutto vincente nel salto triplo con 5 metri e 30 .Nei 60 metri piani ho corso in 14.40".

L'onda lunga della longevità , grazie anche a 76 anni di attività sportiva e senza un raffreddore, è arrivata alla "Over 90" con la maglia tricolore nel salto triplo, lancio del peso e argento nei 100 metri. Nell'album dei ricordi tantissime foto da incorniciare come il campionato regionale di marcia nel 1988 a Carpi.

"Ventidue atleti sulla linea di partenza - racconta - Alla fine del primo giro mi trovo ultimo. Quando passo sotto la tribuna  mia moglie che era sugli spalti  mi grida “Armando fai schifo, ritirati”. Dentro di me pensavo che piuttosto di arrivare ultimo mi sarei ritirato ma la frase di mia moglie ebbe lo stesso effetto del morso di una tarantola. Iniziai a recuperare tutte le posizioni fino ad arrivare alle spalle dell'atleta che era al comando. Mi incollai alle sue spalle. All’uscita dell’ultimo curva misi la freccia di sorpasso e andai a vincere il titolo regionale capovolgendo il detto “ Dall’altare alla polvere “. Nel 2011 nella medesima disciplina sportiva arrivai secondo e strinsi la mano al vincitore perché è giusto che nello sport vinca il migliore".

Il suo palmares domenica 12 maggio 2024 si è arricchito di una nuovo primato : la partecipazione a tutte le 43 edizioni della StraBologna. Record che assieme a 76 anni di attività sportiva meriterebbe il conferimento a pieno titolo di  "Ambasciatore dello sport bolognese".

"Mi ha colpito la presenza di tantissime persone - dichiara dopo aver tagliato il traguardo dei 5 chilometri - C'erano anche podisti con addosso le maglie rossoblu che mi hanno riportato al 1947 quando al tempo di Amedeo Biavati militavo nelle giovanili del Bologna. L'ungherese Béla Sarosi il mio mito. Allora giocavamo prima della partita di serie "A"  e durante l'incontro facevamo i raccattapalle. Da anni il periodo da calciatore è nell'album dei  ricordi  - conclude -  le pagine del mio diario su buona parte del passato e tutto il presente riportano la partecipazione a camminate , vittorie nelle gare di atletica che mi fanno stare in movimento e vivere con il sorriso ogni attimo della vita"

righi

Prossimi appuntamenti :  "Pro facciata Città di Stiatico, "Divertirsi restando in forma" e "Verdi colline

 

Camminata serale "Pro facciata Città di Stiatico", 46a edizione ludico motoria di 7 e 3 chilometri organizzata dalla Parrocchia di Stiatico in collaborazione con la Polisportiva Monte San Pietro e Sangiorgese Running , Uisp e Comitato podistico bolognese, in programma alle 19:30 di giovedì 16 maggio.  INFO : Franco Raimondi cell. 3462372301

 stiatico

"Divertirsi restando in forma" titolo dell'iniziativa pomeridiana delle 15:30 di sabato 18 maggio firmata da "Fit4Fun Divertirsi restando in forma", Avis Comunale di Pianoro e Villa Giulia s.r.l.  Evento di promozione della salute attraverso il movimento patrocinato dal Comune di Pianoro con partenza e arrivo a Pianoro Vecchio da Villa Giulia , via Fratelli Dall'Olio 2. Percorso con tre distanze a scelta fra 9 e 2 chilometri, mini mini di 500 metri.  INFO : cell. 3387512138

divertirsi

 

Domenica di corsa alle 9:00 del 19 maggio a Castelletto di Serravalle per la "Verdi colline", iniziativa sportiva del calendario del Comitato podistico bolognese organizzata dalla Polisportiva Valsamoggia con la collaborazione della Polisportiva Monte San Pietro su due percorsi collinari di 10 e 5 chilometri. Partenza e arrivo in Piazza della Pace.  INFO: Tel. 051.6762038 - Franco Raimondi cell. 3462372301

verdi

 

Letto 262 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Maggio 2024 09:09