Debutto con successo della"Camminata Birra Bellazzi" e “Run Lame Run”. Weekend end di corsa a Molinella per la "La Vallazza" . In evidenza

Di Fausto Cuoghi 

 

Gara di corsa su strada al profumo di birra  prodotta dall'azienda bolognese "Bellazzi" di San Lazzaro di Savena. Camminata "Birra Bellazzi" evento organizzato dall'ASD Fidas Gnarro Jet Mattei e il Gruppo podistico Avis San Lazzaro, con la partecipazione di 252 atleti, numero soddisfacente visto la giornata festiva del 1 novembre e temperatura estiva inusuale per il mese che tendenzialmente si presenta con il cappotto.  Brindisi finale dopo il traguardo a base naturalmente di birra che tornerà protagonista in corsa nella medesima data del prossimo anno. bel1

Oltre 150  i concorrenti della prima camminata culturale “Run Lame Run” , organizzata il 4 novembre dal centro Lame  , in collaborazione con la Podistica Atletico Bolognese ed il "Nostro Navile". Starter di eccezione Fulvio De Nigris , direttore del Centro studi per la ricerca sul coma “Gli amici di Luca” e membro dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, Roberto Morgantini, ideatore delle "Cucine popolari". Di passo o di corsa nella storia lungo un percorso alla riscoperta di aneddoti ed episodi del passato legati al quartiere Navile, narrati dalla viva voce di protagonisti di antiche epoche quali Pizzardi, Lucrezia Borgia, il Vignola e tanti altri. La cultura a braccetto con lo sport, per un binomio vincente ma anche solidarietà. L’incasso derivante dalle iscrizioni è stato devoluto all’Avis di Pianoro. Iniziativa "green" nel cuore dei parchi Hendrix, Mariotti, Marinai d'Italia e Villa Angeletti, attigui al Centro commerciale Lame

bel2

Due giorni riscaldati dai raggi del sole la coreografia del weekend end di atletica a Molinella che ha accolto i partecipanti la 44a edizione "La Vallazza",  seconda prova del "The fog trophy" (Il trofeo della nebbia), competizione a squadre miste che ha visto come prima prova la Tre Monti di Imola, organizzata dal G.P. Atletica Molinella. Primo appuntamento sabato 5 novembre allo stadio comunale "Augusto Magli" con il prologo riservato alle categorie dei giovanissimi per il Memorial "Luca Licari" nell’ambito del Circuito "Corrigiovani UISP" che ha visto 170 bambini al via tra esordienti, ragazzi e cadetti. Segnali di ottimismo per il futuro dell'atletica che arrivano da Ait Mahmoud Abderrahmane , atleta di casa categoria cadetti , in grado di volare sui mille in 2’49. Superba la prestazione di Achille Beccari, Atletica Imola Sacmi Avis e Carolina Rambaldi, ’Atletica Molinella, dominatrice nella categoria ragazze . Ai due giovani molinellesi è andata anche una targa in memoria di Renato Zambardi pioniere del triathlon prematuramente scomparso. Il trofeo Luca Licari, riservato al gruppo più numeroso, è stato assegnato alla Polisportiva Progresso di Castel Maggiore che ha schierato circa ottanta giovanissimi atleti. Il giorno dopo, domenica 6 novembre, la camminata ludico motoria di 13, 8 e mini di due chilometri ha portato sulla linea di partenza 405 iscritti affiliati a gruppi del Comitato podistico bolognese, 175 delle scuole di Molinella comprensivi di nuclei familiari, spesso al completo,460 gli iscritti dell'ultima ora. Gara clou il diecimila competitivo con trecento concorrenti. Vittoria di  Matteo Luis Ricciardi , Atletica Imola Sacmi Avis, in 41:29 davanti alla coppia del' Atletica Celtic Druid Castenaso  Mamadi Kaba, 41:32, Elia Generali, 42:20, Luca Malpighi, compagno di squadra di Ricciardi, 42:50, Emanuele Generali,  Atletica Celtic Druid Castenaso, 43:33. Ottimo il livello tecnico anche in campo femminile con il successo di Fiorenza Pierli, Calcestruzzi Corradini Excelsior , che precede con il tempo di 48’56  Flavia Aleotti, Francesco Francia, 49:16, Jane Bethany Thompson, britannica del Circolo Minerva, 50:12, Luana Leardini, G.S. Gabbi, 50:41, Valentina Landuzzi, Podistica Pontelungo, 50:59. La Gabbi Ponteggi domina la classifica a punti davanti al Atletica  Celtic Druid Castenaso e Polisportiva Pontelungo.bel3

 

Prossimo appuntamento a Mezzolara il 13 novembre per il "Memorial Massimo Miccoli " all'insegna della solidarietà

Gara competitiva in linea di otto chilometri l'appuntamento in programma alle 10:00 di domenica 13 novembre a Mezzolara (BO) per il "Memorial Massimo Miccoli - 7mo Trofeo vado al massimo", terza tappa del "The fog trophy" , organizzato dalla Nuova Atletica Molinella. Partenza dal Palamezzolara di via lumaca 2. Lo scorso anno il team Celtic Druid Castenaso occupò le prime quattro posizioni maschili e centrò la vittoria con Moslim Labouiti in 26:43. La prova femminile decretò il successo di Dinahlee Calzolari, Prossimo appuntamento a Mezzolara il 13 novembre per il "Memorial Massimo Miccoli " all'insegna della solidarietà

Gara competitiva in linea di otto chilometri l'appuntamento in programma alle 10:00 di domenica 13 novembre a Mezzolara (BO) per il "Memorial Massimo Miccoli - 7mo Trofeo vado al massimo", terza tappa del "The fog trophy" , organizzato dalla Nuova Atletica Molinella. Partenza dal Palamezzolara di via lumaca 2. Lo scorso anno il team Celtic Druid Castenaso occupò le prime quattro posizioni maschili e centrò la vittoria con Moslim Labouiti in 26:43. La prova femminile decretò il successo di Dinahlee Calzolari,

 
 
 
Letto 280 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Novembre 2022 09:51